Statuto

PREAMBOLO
Ad iniziativa del Lions Club “Lucca le Mura” (Presidenza di Franco Ghio anno 2003/2004) in data
18/19 Giugno 2004, si è tenuto in Lucca il 1° Congresso Internazionale dei Lions Club che vivono
e lavorano in città ancora circondate da antiche mura.
Nel corso di detto Congresso i Clubs che avevano aderito e partecipato all’iniziativa erano:
1- L.C. Lucca Le Mura – Italia (socio promotore/fondatore)
2- L.C. Avignone – Francia (socio fondatore)
3- Club de Leones de Avila – Spagna (socio fondatore)
4- L.C. Carcassonne La Cité -Francia (socio fondatore)
5- L.C. Carcassonne Terre d’Aude – Francia (socio fondatore)
6- L.C. Mdina – Rep. di Malta (socio fondatore)
7- L.C. San Marino – Rep: di San Marino (socio fondatore)
Hanno di comune accordo deciso di costituire e fondare l’ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE
DEI CLUB LIONS CHE HANNO SEDE IN CITTA’ CINTE DA ANTICHE MURA nominandone presidente il Comm. Franco Ghio e dando allo stesso mandato di predisporre un atto di formale costituzione-statuto definitivamente approvato dai Clubs aderenti in occasione del 2° Congresso Internazionale tenutosi a Carcassonne in data 11 e 12 giugno 2005.
Nel frattempo hanno aderito all’Associazione i seguenti altri Lions Clubs:
8- L.C. Viterbo – Italia
9- L.C. Gerusalemme Host – Israele
10- L.C. Gerusalemme – Israele
11- L.C. Tarquinia – Italia
12- L.C. Saint Malo – Francia
13- L.C. Namur Vauban – Belgio
14- L.C. Brugges – Belgio
15- L.C. Marostica – Italia
16- L.C. Sabbioneta – Italia
17- L.C. Montagnana Este – Italia
18- L.C. Gubbio Host – Italia
19- L.C. Bergamo le Mura – Italia
20- L.C. Cartagena Crespo – Colombia
21- L.C. Cartagena Monarca – Colombia
22- L.C. Dubrovnich – Croazia
23- L.C. Ohrid Desareti – Macedonia
24- L.C. Veliko Tarnovo – Bulgaria
25- L.C. Norcia Valnerina – Italia
26- L.C. Capua Casa Hirta- Italia
27- L.C. Cittadella – Italia
28- L.C. Piacenza – Italia
29- L.C. Como Plinio il Giovane – Italia
30- L.C. Ferrara Host – Italia
31- L.C. Urbino – Italia
32- L.C. Grosseto Host – Italia
33- L.C. Todi – Italia
34- L.C. Gallipoli – Italia
35- L.C. Gradisca d’Isonzo – Italia
36- L.C. Treviso Eleonora Duse – Italia
37- L.C. Susegana Castello di Collalto – Italia
38 – L.C. Alghero (Italia)
39 – L.C. Bassano HOST (Italia)
40 – L.C. La VALLETTA – Malta
41 – L.C. Soncino (Italia)
42 – L.C. San Bonifacio Soave (Italia)
43 – L.C. Pizzighettone (Italia)
44 – L.C. Vicenza PALLADIO (Italia)
45 – L.C. Lecce SANTA CROCE – ACAYA (Italia)
46 – L.C. Re Teodorico – VERONA (Italia)
47 – L.C. Vicenza HOST (Italia)
48 – L.C. Vicenza La Totonda (Italia)
49 – L.C. Asolo Pedemontana Del Grappa (Italia)
50 – L.C. Faenza HOST (Italia)
51 – L.C. Nardò’ (Italia)
52 – L.C. Cervignano – Palmanova (Italia)
53 – L.C. Venzone (Italia)
54 – L.C. DENARIUS SKOPJE – Macedonia
55 – L.C. Osimo (Italia)
56 – L.C. Volterra (Italia)
57 – L.C. LMNIDOS OHRID MACEDONIA
58 – L.C. Sansepolcro (Italia))
59 – L.C. ROTHERHAM (Inghilterra)
60 – L.C. Abenga-Valle Del Lerrone-Garlenda (Savona – Italia)
61 – L.C. Jesce Matera-Altamura-Santeramo (Bari – Italia)
62 – L.C. Albenga HOST (Italia)
63 – L.C. BERGAMO CITTA’ DEI MILLE (Italia)
64 – L.C. SKOPJE ST. PANTELEMON (Macedonia)
65 – L.C. SKOPJE MACEDONIA NEW CENTURY (Macedonia)
66 – L.C. SKOPJE SVETLINA LIGHT (Macedonia)
67 – L.C. OHRID HOST (Macedonia)
68 – L.C. OHRID DENICA (Macedonia)
69 – L.C. Bassano Jacopo Da Ponte (Italia)
70 – L.C. Bergamo HOST (Italia)
71 – L.C. Bari (Italia)
72 – L.C. Castelfranco Veneto – TV (Italia)
73 – L.C. di Montefiascone “Falisco-Vulsineo” – VT (Italia)
74 – L.C. Termoli Host – CB (Italia)
75 – L.C. di Briancon (Francia)
76 – L.C. Bergamo Colleoni BG (Italia)
77 – L.C. Cividale – Manzano (Italia) – Socio “Amico delle Mura”
78 – L.C. Bergamo San Marco BG (Italia)
79 – L.C. Bisceglie (Italia)
80 – L.C. Manduria (Italia)
81 – L.C. Finale Ligure (Italia)
82 – L.C. Perugia Concordia (Italia)
83 – L.C. Montone Aries, (Italia)
84 – L.C. Ventimiglia (Italia)
85 – L.C. Matelica (Italia)
86 – L.C. Colli Euganei Dogi Contarini (Italia)
87 – L.C. Pompei Host (Italia)
88 – L.C. Cagaloglu Iki (Istanbul – Turchia)
89 – L.C. Prato Datini (Italia)
90 – L.C. Certaldo Boccaccio (Italia)
91 – L.C. Lions Club Ostuni Città Bianca (Ostuni – Italia)
92 – L.C. Lions Club Orvieto (Terni – Italia)
93 – L.C. Lions Club Serravalle Pistoiese (Pistoia – Italia)
94 – L.C. Lions Club Loano Doria (Savona – Italia)
95 – Lions Club Narni (Terni – Italia)
96 – Lions Club Asti Host (Asti – Italia) – Socio “Amico delle Mura”
97 – Lions Club Aosta Host (Aosta – Italia)
98 – Lions Club Treviso Europa (Treviso – Italia)
99 – Lions Club Rovereto San Marco (Rovereto – Trento – Italia)
100 – Lions Clube De Lisboa Mater (Host Club) (Lisbona – Portogallo)
101 – Lions Club Ostuni Host (Ostuni – Brindisi – Italia)
102 – Lions Club Roma Urbe (Roma – Italia)
103 – Lions Club Friesach Burgenstad (Austria)
104 – Lions Club Benevento Host (Benevento – Italia)
105 – Lions Club Magusa Kale (Famagusta – Cipro Nord)
106 – Lions Club Udine Duomo (Udine – Italia)
107 – Lions Club Rieti Host (Rieti – Italia)
108 – Lions Club Rimini Riccione Host (Rimini – Italia) – Socio “Amico delle Mura”
109 – Lions Club Recanati Loreto Host (Macerata/Ancona – Italia)
110 – Lions Club Castiglione della Pescaia Salebrum (Grosseto – Italia) – Socio “Amico delle Mura”
111 – Lions Club Isola d’Elba (Livorno – Italia)
112 – Lions Club Girne Ozgurada (Girne – Kirenia – Cipro del Nord)
113 – Lions Club L’Aquila Host (L’Aquila – Italia)
114 – Lions Club Girne Ada (Girne – Kyrenia – Cipro del Nord)
115 – Lions Club Magusa Mesarya (Famagusta – Cipro del Nord)
116 – Lions Club Montemurlo (Montemurlo – Prato – Italia) – Socio “Amico delle Mura”
117 – Lions Club Gela (Gela – Caltanisetta – Italia) – Socio “Amico delle Mura”
118 – Lions Club Sciacca Terme (Sciacca – Agrigento – Italia)
119 – Lions Club Firenze Palazzo Vecchio (Firenze – Italia) – Socio “Amico delle Mura”
120 – Lions Club Firenze Cosimo Dè Medici (Firenze – Italia) – Socio “Amico delle Mura”
121 – Lions Club Macerata Host (Macerata – Italia)
122 – Lions Club Ferrara Estense (Ferrara – Italia)
123 – Lions Club Garfagnana (Castelnuovo di Garfagnana – Castiglione di Garfagnana – Lucca – Italia)
124 – Lions Club Foligno (Foligno – Perugia – Italia)
125 – Lions Club Pietrasanta Versilia Storica (Pietrasanta – Lucca – Italia) – Socio “Amico delle Mura”
126 – Lions Club Barberino Montelibertas (Barberino Val D’Elsa – Firenze – Italia)
127 – Lions Club satellite Milano Cascina Triulza (Milano – Italia) – Socio “Amico delle Mura”
128 – Lions Club Milano Host (Milano – Italia) – Socio “Amico delle Mura”
129 – Lions Club Cervia Ad Novas (Cervia – Ravenna – Italia)
130 – Lions Club Firenze Michelangelo (Firenze – Italia) – Socio “Amico delle Mura”
131 – Lions Club Pistoia (Pistoia – Italia)
132 – Lions Club Sciacca Host (Sciacca – Agrigento – Italia)
133 – Lions Club Barcelona Gaudì (Barcellona – Spagna)
134 – Lions Club Girne Vatan (Girne – Kyrenia – Cipro del Nord)
135 – Lions Club Bologna Colli A. Murri (Bologna – Italia) – Socio “Amico delle Mura”
136 – Lions Club Lefkosa Sarayonu (Lefkosa – Nicosia – Cipro del Nord)
137 – Lions Club Udine Lionello (Udine – Italia) – Socio “Amico delle Mura”
138 – Lions Club Grosseto Aldobrandeschi (Grosseto – Italia)
139 – Lions Club Dinan (Francia)
140 – Lions Club Siracusa Host (Siracusa – Italia) – Socio “Amico delle Mura”
141 – Lions Club Melfi (Potenza – Italia)
142 – Lions Club Lefkosa Baskent (Lefkosa – Nicosia – Cipro del Nord)
143 – Lions Club Tirana Elite (Tirana – Albania)
144 – Lions Club Iskele Sahil (Iskele – Trikomo – Rep. Cipro del Nord) – Friend of the Walls – Socio “Amico delle Mura”
145 – Lions Club Roma New Century (Roma – Italia)
146 – Lions Club Thessaloniki White Tower (Tessaloniki – Salonicco – Grecia)
147 – Lions Club Orbetello I Presidi (Orbetello – Grosseto – Italia)
148 – Lions Club Girne Akdeniz (Girne – Kyrenia– Cipro del Nord)
149 – Lions Club Montecatini Terme (Montecatini Terme – Pistoia – Italia) – Socio “Amico delle Mura”
150 – Lions Club Sfax Thyna (Sfax – Tunisia)
151 – Lions Club Cagliari Castello (Cagliari – Italia)
152 – Lions Club Thessaloniki Macedonia (Tessaloniki – Salonicco – Grecia)
153 – Lions Club Hong Kong IFC – (Hong Kong – China) – Friend of the Walls – Socio Amico delle Mura

 

 

PRESIDENTE ONORARIO
Al Congresso di Saint Malo, il fondatore della nostra Associazione, dopo aver guidato
per i primi sei anni la predetta Associazione caratterizzandone la sua crescita esponenziale viene eletto dall’Assemblea – all’unanimità – Presidente Onorario a vita,
conservando tutte le prerogative dei Presidenti di volta in volta nominati. Franco Ghio
accetta.

AMBASCIATORE PER I PAESI DELL’EST EUROPEO
Inoltre: allo scopo di far confluire nell’Associazione Internazionale delle città Murate,
città dell’Est Europeo e del Medio Oriente che hanno le caratteristiche di cui all’articolo
1 del presente statuto, il Comitato Direttivo ha nominato ambasciatore (per l’Est
Europeo e Medio Oriente) il socio Lion ELIZABETA LLIEVSKA del Lions Club
Desareti di Ohrid in Macedonia.
Questo Ambasciatore avrà diritto di prendere parte, in occasione del Congresso
annuale, alla riunione dei Presidenti con diritto di voto.

TANTO PREMESSO
Tra i soprascritti Lions Club tutti facenti parte del Lions Club International, in
ossequio al Codice dell’Etica Lionistica ed in adempimento agli scopi del
Lionismo, si pattuisce, e di cui il preambolo è parte integrante, il seguente:

STATUTO
ART. 1– Denominazione
E’ costituita l’Associazione dei Club Lions che hanno la sede ed operano in città
circondate da antiche mura o dotate da notevoli complessi storici, denominata:
Associazione Internazionale delle Città Murate – Lions Club
L’Associazione che ha finalità d’interesse esclusivamente culturale e senza scopo
di lucro, è apartitica ed apolitica, e potrà usare nella propria denominazione ed in
qualsivoglia segno distintivo o comunicazione rivolta al pubblico, la locuzione di
“organizzazione non lucrativa d’utilità culturale”.
ART. 2-Sede
La sede dell’Associazione e della segreteria varieranno – a rotazione – presso le
sedi dei Presidenti di volta in volta in carica.
La sede dell’archivio dell’Associazione è presso il Lions Club Lucca le Mura, socio
promotore.
ART. 3 – Scopi
L’Associazione ha per scopo la sensibilizzazione e la partecipazione alla tutela,
promozione e valorizzazione delle cinte murarie storiche e dei sistemi fortificati delle
città in cui risiedono i Lions Club associati. Inoltre persegue esclusivamente finalità di solidarietà culturale e di fatto non svolge attività diverse da quelle indicate nel
successivo art. 4 ad eccezione di quelle ad esse direttamente connesse.

ART. 4 -Attività
L’Associazione persegue gli scopi sottocitati, nello scambio fra i vari Club svolgendo le seguenti attività:
° La conoscenza storica delle città a cui i Club fanno riferimento.
° La conoscenza, in particolare, della storia delle mura e delle fortificazioni delle
città medesime.
° Informazioni relative alla vivibilità in città cinte da antiche mura.
° Informazioni circa la viabilità e collegamenti fra interno ed esterno delle mura.
° Informazioni, in genere, circa il mantenimento e lo stato di conservazione delle
mura medesime ed eventuali promozioni da farsi, anche in comune per il
raggiungimento di una buona tutela e valorizzazione.
° Informazioni circa tutti i problemi logistici che la cinta muraria comporta nella
gestione urbana attuale.
° Studio, analisi e comparazione dei problemi e ricerca di soluzioni anche comuni.
° Spinta verso un turismo culturale lionistico specialmente in occasione di ogni
Congresso.
L’attività dell’Associazione viene verificata annualmente in occasione del Congresso
Internazionale durante il quale viene indetta l’Assemblea Generale, dei soci, presentati
quelli nuovi e discusso il tema scelto per il Congresso.

ART. 5 – Soci
Possono essere soci tutti i Club, senza limitazioni territoriali ne geografiche, che
rientrino nelle condizioni di cui all’art. 1 e siano intenzionati a favorire e partecipare
alla realizzazione degli obiettivi di cui all’art. 4. L’iscrizione all’Associazione avviene
previa richiesta di adesione, che sarà sottoposta ai Presidente di turno per la verifica
dei requisiti necessari.
Ogni Club associato deve designare un proprio socio il quale sarà il referente del suo Club
fino alla sostituzione dello stesso da parte del Club di appartenenza.
Il socio referente manterrà i contatti con la Presidenza e con gli altri Club Associati.
I soci si dividono in:
° Soci fondatori
° Soci ordinari
° Soci Amici delle Mura
Sono soci fondatori, i Club che hanno partecipato alla costituzione dell’Associazione.
Sono soci ordinari, i Club che via via aderiscono all’Associazione partecipando attivamente alla vita della stessa.
Sono soci “Amici delle Mura” i Club che hanno sede ed operino in città anticamente
circondate da mura che tuttavia abbiano interruzioni nella cerchia (con ciò non
intendendosi brevi interruzioni per accessi, strade o corsi d’acqua) oppure vestigia di mura romaniche o di epoche ancora precedenti o comunque tracce delle medesime ben accertate. Il Presidente in carica, previa approfondita valutazione, potrà ammettere tali Club con la qualifica “Amici delle Mura”, con diritto di voto come pure con diritto di partecipare ai Congressi annuali portando il loro contributo storico e culturale.
Avranno altresì, qualora lo ritenessero opportuno, la facoltà di organizzare il Congresso annuale nella loro città.

ART. 6-Adesioni
I Club di città che intendono aderire all’Associazione, devono rivolgere domanda al
Presidente in carica accompagnando la stessa da descrizione delle caratteristiche delle mura ed eventualmente corredata da fotografie (meglio se aeree).
Il Presidente provvedere all’accoglimento o meno stabilendo la categoria di Socio.

ART. 7 – Recesso
La condizione di socio viene a decadere – con decisione del Comitato che si raduna in occasione del Congresso annuale – per dimissioni, per espulsione per azioni contrarie o concorrenziali ovvero per atteggiamenti lesivi dell’immagine o delle finalità dell’Associazione.

ART. 8 – Organi Sociali
Sono organi dell’Associazione:
° Assemblea dei soci
° Comitato consultivo (che si riunisce ad ogni Congresso)
° Presidente in carica
° Presidente Onorario (fondatore dell’Associazione)
° Ambasciatore per i Paesi dell’Est Europeo

ART. 9 – Assemblea dei soci
L’Assemblea dei soci, si riunisce almeno una volta l’anno e certamente in occasione del Congresso Internazionale.
Tale Assemblea è costituita dai soci “referenti” designati da ogni Club o dai Presidenti dei Club medesimi se presenti ai congressi
L’Assemblea elegge, alla scadenza, il Presidente dell’Associazione e stabilisce il tema del congresso a venire. Le decisioni vengono assunte a maggioranza semplice ed affinchè siano rappresentati almeno il 30% dei Club facenti parte dell’Associazione.

ART. 10 – Comitato consultivo
Tale Comitato, che si riunisce in occasione dei congressi annuali o in via telematica ogni volta che il Presidente lo ritenga opportuno – è composto dal Presidente medesimo, dal Presidente Onorario quale socio fondatore e da ogni altro personaggio RAPPRESENTATIVO che il Presidente medesimo ritenga opportuno coinvolgere per la soluzione del problema che si è presentato ovvero per lo sviluppo di un’idea che può essere interessante o utile per l’Associazione.

ART. 11 – Presidente
Il Presidente è nominato all’interno dell’Assemblea dei Soci ed è il legale rappresentante dell’Associazione nei rapporti interni ed esterni. Il Presidente rimane in carica per due anni e può essere rieletto per un massimo di ulteriori due anni.
Il Presidente durante la sua carica, assume la presidenza dei Congressi ovvero può
designare a ciò il Presidente del Club organizzatore ove lo ritenga opportuno. Un Lion può essere nominato più volte, anche non consecutive, alla Presidenza dell’Associazione.

ART. 12 – Congresso Internazionale
Il Congresso Internazionale viene svolto annualmente, a rotazione, nelle città sedi dei rispettivi Club, soci ordinari o Amici delle Mura, previa espressa candidatura proposta in occasione di Congressi precedenti.
Ogni anno, il Congresso assume un tema da svolgere, relativo alle città murate o ad ogni altro argomento di contenuto interessante per tutti i Club partecipanti Tale tema dovrà essere concordato con il Presidente al momento in carica. Il Presidente del Club organizzatore, potrà invitare al Congresso, personaggi qualificati per lo svolgimento del tema proposto.
Qualora, se a seguito di contingenze o difficoltà di qualsiasi genere sopravvenute, un Club dovesse rinunciare – dopo essersi proposto – all’organizzazione de Congresso, dovrà darne notizia tempestiva al Presidente onde permettere di scegliere una sede sostitutiva.
Il Club organizzatore, si assume il lavoro di segreteria prima e durante il Congresso; resta a suo carico l’organizzazione logistica ed il sostegno economico pur potendo chiedere ai partecipanti, una quota d’iscrizione da utilizzare esclusivamente per la migliore riuscita del Congresso stesso.
Al Congresso possono partecipare tutti i Soci dei Club membri ed altre persone od Enti invitati per far conoscere l’Associazione.

ART. 13 – Gestione finanziaria
La partecipazione all’Associazione, NON COMPORTERÀ’ ALCUN IMPEGNO ECONOMICO, DA PARTE DEI Club partecipanti

ART. 14 – Disposizioni finali
Le variazioni al presente Statuto, dovranno essere deliberate dall’Assemblea dei Soci.